Località: Strada Neva, 11 - Vigo di Fassa (TN)

Quota: 1.998 m

Telefono: +39 0462 764432

Fax: -

Gestore: Massimo Pederiva

Telefono gestore: 0462/764404 - 339/4376354

Sito: www.rifugiociampedie.com

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Descrizione

CAI -SAT Sul belvedere del Ciampedìe (il campo di Dio in lingua ladina) da cui si abbracciano con l’occhio le principali cime del Gruppo del Catinaccio, le guglie dei Dirupi di Larsec, le Torri del Vajolet, il rifugio dispone di 27 posti letto ed è aperto nei periodi obbligatori (dai primi di giugno alla prima settimana di ottobre) oltreché nel periodo invernale in coincidenza con l’apertura della funivia (da Natale a Pasqua). Apertura: 20 giugno

Accessi

funivia da Vigo di Fassa; sentiero n.544 da Vigo di Fassa (ore 1,30); sentiero 543 da Pera di Fassa (ore 2); seggiovia da Pera di fassa che porta davanti al rifugio (40 minuti - 3 tronconi). E' possibile raggiungere il rifugio in MTB con stada forestale di media difficoltà da Vigo (ore 1,30) o dal rifugio Gardeccia (30 minuti)

Itinerari raccomandati

al rifugio Roda di Vaèl con il sentiero n. 545 (ore 1,30); A Gardeccia 1.940 m, con il sentiero n. 540 (45'). Da Gardeccia si può proseguire nella Valle del Vajolet e raggiungere i rifugi del Vajolet (ore 1), Re Alberto alle Torri del Vajolet (ore 2), Passo Santner (Ore2,30), Passo Principe (ore 2). Il Giro delle Cigolade: dal Ciampedìe si prende il sentiero per il rifugio Roda di Vaèl (sentiero n. 540) quindi si sale al Passo delle Cigolade con il sentiero n. 541 scendendo a Gardeccia da dove è possibile tornare al Ciampedìe (ore 3).