Search in the site [min 3 letters]
http://www.asat.com/
Map
> SELEZIONA IL GRUPPO MONTUOSO DI INTERESSE
Gruppo Adamello Gruppo Sella - Lusia - Costabella - Monzoni - Marmolada Gruppo Latemar - Catinaccio - Sassolungo Gruppo Lagorai - C. Asta - Val di Cembra - Vigolana - Marzola Gruppo Presanella Gruppo Brenta Gruppo Alpi di Ledro - M. Casale Gruppo Piccole Dolomiti - Pasubio - Monte Finocchio - Altipiani di Folgaria Lavarone e Luserna Gruppo Pale di San Martino - Vette Feltrine - Cimonega Gruppo Cevedale Gruppo Monte Baldo - Stivo - Bondone - Paganella Gruppo Maddalene - Roèn Cime di Vigo
» Gruppo Sella - Lusia - Costabella - Monzoni - Marmolada
Welcome in the mountain hut Boè of the SAT of Trento. The manager Lodovico Vaia, alpine guide and teacher of ski,and his family  is pleased to welcome you in the magnificent lunar landscape of the plateau of the Sella mountain.
Tra le praterie alpine sotto la cima della Vallaccia e del Sasso delle 11 in una posizione panoramica sull’intero Gruppo della Marmolada, il rifugio dispone di 16 posti letto ed è aperto come minimo dal 20 giugno al 20 settembre.
The rifugio has been completely renovated and has a huge dining room where you can taste our local and Italian cuisine, a self-service restaurant and a solarium terrace. For those who wish to stay overnight, we can now offer cosy and comfortable bedrooms with bathroom from which you will have unique mountain views.
L’ultracentenario rifugio Taramelli è uno dei pochi rifugi del Trentino ad aver conservato interamente l’originale struttura “a cubo “ dei primi rifugi Sat. Il rifugio dispone di 12 posti letto ed è aperto come minimo dal 20 giugno al 20 settembre.
Peaceful, breathtaking, enchanting, fresh… these are just some of the words used to describe the beautiful landscape and nature of the Dolomites in Fassa valley. It is here, by the Rifugio Monti Pallidi in the Ladin territory where the balance between man and nature is restored.
Rinnovato recentemente, questo rifugio è situato alla Forcella Pordoi sull’itinerario per il Piz Boè. Dispone di 10 posti letto. Aperto da giugno a settembre.
The hut is not far from the Marmolada glacier, near the chairlift that from Passo Fedaia reaches Pian dei Fiacconi.
Ideal starting point for those who want to ascend Marmolada via the standard route (North) or via the South route, by Forcella Marmolada.
Tra la Val Contrin e la Val San Nicolò di fronte alla Marmolada il rifugio dispone di 14 posti letto ed è aperto come minimo dal 20 giugno al 20 settembre.
Posto sulla sommità della Marmolada di Penìa questo piccolo rifugio in lamiera dispone di 6 posti letto per il pernottamento. È aperto da giugno a settembre.
A pochi minuti dalla stazione della telecabina sulle morene del ghiacciaio della Marmolada il rifugio dispone di 6 posti letto ed è aperto come minimo dal 20 giugno al 20 settembre.
Il piccolo rifugio sorge sulla sommità piramidale del Piz Boè, che consente di spaziare a 360° dai Gruppi dell’Ampezzano, dall’Agordino, dalla Marmolada alle Pale di San Martino e quindi su tutti i gruppi che da ovest si sviluppano fino a est sulla catena delle Alpi. Aperta da giugno a settembre dispone di 22 posti letto.
Cento e più anni sono la veneranda età di questo rifugio tra i boschi sopra Ronchi gestito ininterrottamente dall’ anno della sua costruzione, il 1904, dalla famiglia Jellici. Ad inizio secolo accolse i turisti specie nordici che intraprendevano il “Gran Tour “ delle Dolomiti dalla Val di Fassa a San Martino di Castrozza, poi durante la Grande Guerra fu trasformato in comando austriaco per le operazioni militari sul fronte della Catena di Bocche.
Il piccolo rifugio dispone di 3 stanze ciascuna con 3 posti letto e servizi. Il periodo di apertura è dal 20 giugno al 30 settembre e nei mesi invernali in coincidenza con l’apertura degli impianti.
Il rifugio sorge sulla sommità del Sass Pordoi e dalla terrazza panoramica si abbraccia con un solo colpo d’occhio il cuore di tutte le Dolomiti. Il rifugio, recentemente ristrutturato, dispone di un locale con 6 posti letto, è aperto in coincidenza con l’apertura della funivia.
Il rifugio insieme ad altre strutture si trova nella conca del Ciampàc e dispone di 15 posti letto;aperto da giugno a settembre e nella stagione invernale nel periodo di apertura degli impianti.
Sorge in prossimità del lago artificiale della Fedaia ai piedi della parete e del ghiacciaio della Marmolada. I posti letto a disposizione sono 25.
Il rifugio sorge ai piedi del ghiacciaio della Marmolada, a soli 50 metri dalla telecabina che sale a Pian dei Fiacconi 2.650 m, punto di partenza per le ascensioni alla Marmolada da questo versante. Il rifugio è dotato di 24 stanze con servizi per un numero complessivo di 49 posti letto. È aperto come minimo dal 20 giugno al 20 settembre.
Il rifugio è attiguo alla pista da sci e a un centinaio di metri dalla telecabina che sale a Pian dei Fiacconi. Dispone di 12 posti letto ed è aperto dal 20 giugno al 30 settembre e nei mesi invernali in corrispondenza del periodo di apertura degli impianti.
Il piccolo rifugio si trova lungo l’antica via di comunicazione con l’Agordino denominata “Viel dal Pan” sotto il Cal da Cuc in una posizione eccezionale da cui si può ammirare la Marmolada e il Gran Vernel.
Il rifugio Ciampac, dispone di 5 stanze con bagno, per un totale di18 posti letto. Durante l'estate è aperto da fine giugno a metà settembre, mentre d’inverno apre in corrispondenza dell’apertura degli impianti. Nelle vicinanze c’è un altro rifugio.
On one side of the Lusia Pass you may admire the lower Val di Fassa, the Latemar and the Catinaccio and Monzoni mountain chains, and on the other Alpe Lusia, the Lagorai chain, the Pale di San Martino and the entire area of the Paneveggio Nature Reserve.
Rifugio situato in una bellisima valle ai piedi della Marmolada, dotato di camere accoglienti con bagno, gestito familiarmente con cucina tipica fassana.
Ambiente familiare, ideale per un finesettimana rilassante con famiglia e amici.
The refuge is situated on Costabella Peak at a height of 2,530 metres. Opened in 2006, it took the place of the old wooden structure, that was dismantled bit by bit and rebuilt nearby. It is run, with the collaboration of his wife Elisabetta, by Floriano, who inherited a love of the mountains from his father Bepi "Zac" Pellegrin, well-known mountaineer of the Fassa Valley, who was passionately fond of nature and local history.
The footpath that stretches right across the mountain, linking Passo Fedaia with Passo Pordoi, was once used by flour merchants from the Belluno area as a quicker and alternative route to the roads down in the bed of the valley.
Ai piedi del vallone che sale a Passo Ombretta ai piedi del pilastro sud della Marmolada di Penia, il rifugio dispone di circa 112 posti letto ed è aperto da giugno a settembre. Venne costruito dalla D. u. Ö Alpenverein e inaugurato il 28 luglio 1897, assumendo la demoninazione di “Contrinhaus” e anche “Nürnberger Hütte”.
Built in the early sixties by three priests who wanted to establish an Alpine refuge, Rifugio Fuciade was refurbished and expanded by Sergio Rossi in 1983. Together with his wife, Emanuela, he decided to build something special, and proceeded to do so down to the smallest detail.
Sulla strada forestale che da Malga Crocifisso porta a Malga Monzoni, dispone di 4 posti letto. Aperto come minimo dal 20 giugno al 20 settembre e nella stagione invernale per escursioni con gli sci da alpinismo, con le ciàspole e a piedi.
È in posizione panoramica e interessante anche sotto il profilo ambientale, sorge in prossimità della nuova telecabina da Meida - Pozza di Fassa. Il rifugio dispone di 8 posti letto ed è aperto come minimo dal 20 giugno al 20 settembre e nel periodo di apertura degli impianti in invern
Arrival:
Day Month Year
Nights Adults Children
Es.5,6
ASSOCIAZIONE GESTORI RIFUGI DEL TRENTINO - Via Degasperi, 77 38123 Trento - 0461/923666 - info@trentinorifugi.com - P: IVA 02250340227