Ricerca nel sito [min 3 lettere]

27-07-2015
Esce il video “Il tempo dei rifugi”. Un racconto tutto da camminare!
Esce nel cuore dell’estate finalmente baciata dal sole, il video prodotto dall’Associazione Rifugi del Trentino, che raccoglie in se ben 146 rifugi di tutto il territorio trentino dal Garda alle Dolomiti. Un racconto tematico in due versioni una short version (1:50) ed una extended version (4:17), realizzate da H&P Projects.


26-05-2015
Di Rifugio in Rifugio: 13 proposte di trekking
È ora di pianificare le vacanze e qualche nuova idea non guasta, noi vi aspettiamo pronti ad accogliervi e, dove necessario, consigliarvi su cosa è meglio fare.


20-06-2015
Val di Fumo: sui passi della storia tra gli echi delle montagne
Il grande alpinista, geografo, viaggiatore e scrittore inglese Douglas William Freshfield, nelle pagine del pregiato volume “Alpi Italiane”, un secolo e mezzo fa, definiva la Val di Fumo “una delle poche valli delle Alpi che risponde al disegno ideale di come dovrebbe essere una valle accuratamente scavata” dall’azione erosiva dei ghiacciai.

01-08-2012
Su Facebook la pagina dell'Associazione!
L'Associazione Rifugi del Trentino è finalmente anche su Facebook:
http://www.facebook.com/rifugideltrentino

Cliccate "Mi piace" e segnalateci le pagine dei vostri rifugi!

http://www.asat.com/
Mappa
PRADIDALI -
Località : Lago Pradidali (TN)
Quota : 2.278 m
Telefono : +39 0439 64180
Fax : +39 0439 67408
Gestore : Guida alpina Duilio Boninsegna
Telefono gestore : +39 0439 67408
Sito : www.rifugiopradidali.com
Mail : pradidali@libero.it

Foto del rifugio:
Descrizione
La Cima Canali si innalza come una grande cattedrale di roccia di fronte al rifugio costruito nel cuore della catena delle Pale di San Martino e posto sul percorso dell’Alta via n. 2 delle Dolomiti. Dispone di 64 posti letto ed è aperto come minimo dal 20 giugno al 20 settembre.


Accessi: dal ristorante La Ritonda in Val Canali sentiero n. 709 (ore 3). Dalla funivia della Rosetta passando dal rifugio Rosetta attraverso il sentiero n. 702 fino al Col della Fede e quindi n. 715 attraverso il Passo di Ball (percorso della Alta Via n. 2).
Itinerari raccomandati: Traversata in Val Canali: dal rifugio si segue il sentiero n. 709 fino ai piedi di una serie di roccette. Seguendo delle tracce ci si innalza su delle roccette e terrazze di sfasciumi (I° grado) fino all’intaglio del Passo delle Lede 2.695 m, dove si incrocia il sentiero n. 711. Si scende nel Vallone delle Lede passando dal Bivacco Minazio 2.250 m, e con un ripido sentiero si cala in Val Canali dove si segue la strada fino Malga Canali e tagliando per il bosco si raggiunge il ristorante Cant del Gal (ore 5,30). A San Martino di Castrozza dalla Val di Roda: dal rifugio si sale al Passo di Ball 2.443 m, con il sentiero n. 715; passando sotto la Pala di San Martino si scende in Val di Roda raggiungendo il Passo della Fede 2.300 m, dove si segue il sentiero n. 702 fino ai prati di Col sopra S. Martino di Castrozza (ore 2,30).



ASSOCIAZIONE GESTORI RIFUGI DEL TRENTINO - Via Degasperi, 77 38123 Trento - 0461/923666 - info@trentinorifugi.com - P: IVA 02250340227